02 Maggio 2013

10 Colli di fatica e di divertimento

La classica bolognese richiama 2.700 appassionati che hanno affrontato i continui "mangia e bevi" dei due tracciati. Ma in 400 hanno optato per il "Pedalare con Gusto"

Erano in 2.700 alla partenza dal piazzale della Unipol Arena, per la 29esima edizione della Dieci Colli a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna: 2.300 i partecipanti ai due percorsi (gran fondo e medio fondo) a cui vanno sommati i circa 400 cicloturisti che hanno preso parte al cicloraduno enogastronomico “Pedalare con Gusto”.

La manifestazione da sempre organizzata dal circolo Atc Dozza. Dal punto di vista agonistico i protagonisti di questa edizione sono stati Dimitri Nikandrov e Ilaria Rinaldi per quanto riguarda il percorso lungo (155,5 chilometri) e di Stefano Borgese e Chiara Ciuffini per il percorso medio (83,7 chilometri).

Nikandrov, in questa stagione già vincitore delle Granfondo Costa-Amalfi e Cesarini, ha regolato allo sprint il gruppo di otto atleti che hanno animato la corsa nella seconda parte della gara, chiudendo la prova in 4:15:06, alla media di 37,40 chilometri orari, e precedendo il veterano Stefano Nicoletti, classe 1967, già vincitore della classica nel 1995, e Francesco Cipolletta. Per la Rinaldi successo in solitudine in 4 ore 7’29” (media 35,67 chilometri orari), mentre Monica Bandini ha regolato allo sprint per il secondo posto Claudia Gentili in 4 ore 33’.

Per il resto è stata una giornata di sport festoso che ha visto gli appassionati affrontare i due classici percorsi irti di rampe dai dislivelli impegnativi pur non toccando mai quote montane. Un continuo “mangia e bevi” che ha riempito di acido lattico i muscoli dei meno allenati.

Come sempre all’altezza l’organizzazione, ormai super rodata, e che si accinge già a preparare alla grande il trentennale del 2014.

 

CLICCA QUI PER LE SCARICARE IL PDF DELLE CLASSIFICHE COMPLETE